1_peschiera

Destra e sinistra: chi si rivede

di Marco Peschiera   Sorpresa: esiste la destra (che non se ne era mai andata) ed esiste perfino la sinistra (rianimata in extremis dal “popolo delle primarie” dopo un anno di coma profondo). Risultati elettorali quasi in fotocopia: vince la destra, risorge dalle sue ceneri la sinistra mentre si sgretola il Gigante Qualunque. Dimezzato in […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante
2_Rognoni

Le cattive parole della politica cattiva

di Carlo Rognoni   Gli intolleranti, i sessisti, i razzisti ci sono sempre stati. Negli anni passati, erano fortunatamente pochi, e generalmente  mal visti e soprattutto spesso criticati, addirittura spinti a vergognarsi di se stessi. Che cosa è cambiato oggi? Che i razzisti, i sessisti, gli intolleranti sembrano godere di una tolleranza inusitata. Usano parole […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante
Salvini

Sequestro o no? Il giudizio è politico

di Valerio Onida La vicenda dell’autorizzazione a procedere nei confronti del ministro Salvini in relazione all’episodio della nave “Diciotti” ha attirato l’attenzione dell’opinione pubblica su un particolare istituto previsto dalla Costituzione. Nel testo originario della Carta si prevedeva che per i reati commessi dal presidente del Consiglio e dai ministri nell’esercizio delle loro funzioni essi […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante
Premier Conte

Perché il 2019 non sarà un anno bellissimo

di Franco Praussello   Al di là delle dichiarazioni governative, che vedono rosa per obbligo istituzionale, è possibile che un Paese che negli ultimi sei mesi del 2018 è entrato in una recessione tecnica, la terza in dieci anni, e abbia iniziato l’anno in corso con questa pesante zavorra, circondato da un’impressionante litania di previsioni […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante
1_Guido ROSSA

Guido Rossa 40 anni dopo: ancora cinque domande

di Massimo Razzi                            Diluviava quel 27 gennaio del 1979 in piazza De Ferrari. ai funerali di Guido Rossa. C’erano 250 mila persone che riempivano tutto il centro di Genova giù fino a piazza della Vittoria e anche oltre. Il palco era stato allestito […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante
2_Peschiera_Salvini di Maio

La povertà e i miserabili

di Marco Peschiera Una sera d’autunno, dal balcone di palazzo Chigi, qualcuno ha annunciato di avere abolito la povertà. Vedremo. Nel frattempo tanti auguri, soprattutto ai poveri. Di sicuro però a palazzo Chigi non sono riusciti a sconfiggere la miseria. La loro. Delle miserie di Salvini, il Ministro Travestito, ci vengono serviti pluriquotidiani assaggi a […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante
3_Rognoni_bandiere

Democratici per l’Europa un’idea per provare a vincere

di Carlo Rognoni Per prepararsi alle elezioni del 26 maggio per il rinnovo del Parlamento europeo bisogna aver presente qual è la sfida politica e chi sono i protagonisti. Vogliamo più parlamentari che si impegnino a migliorare la costruzione dell’Unione e fare in modo che gli Stati nazionali cedano sovranità a un governo centrale con […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante

Gran Bretagna? Meglio fuori

 di Franco Praussello L’esito della battaglia della Brexit, con il suo carico di disastri politici ed economici, era già probabilmente inscritto nei fatti, che avevano solo bisogno di essere interpretati in modo corretto, al di là della lettura populista oggi alla moda, che la considera come l’inizio della disgregazione dell’Ue. E i fatti dimostrano almeno […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante

Morire a Danzica per odio di destra

di Roberto Sinigaglia   Lacrime e rabbia, il 20 gennaio scorso in Polonia, durante la cerimonia funebre di Pawel Bogdan Adamowicz, sindaco di Danzica, ferito a morte da un pregiudicato durante una manifestazione di beneficenza. Adamowicz, giurista, aveva cinquantatré anni e dal 1998 guidava ininterrottamente la città. In gioventù era stato un organizzatore di scioperi […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante
6_Brusco_neofascisti

Perché il fascismo è sempre un reato

di Carlo Brusco La recente aggressione, avvenuta a Roma il 7 gennaio 2019, nei confronti di un giornalista (Federico Marconi) e di un fotoreporter (Paolo Marchetti) che stavano svolgendo il loro lavoro per conto de L’Espresso – nel corso di una manifestazione pubblica organizzata da Avanguardia nazionale – ripropone per l’ennesima volta, nel nostro Paese, […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi