1_Peschiera

Tolleranza zero – di Marco Peschiera

Ultimi, in ordine di tempo, quelli della Juventus: una cinquantina di gatti neri con braccio teso, facce truci e slogan minacciosi, in corteo verso lo stadio. Li avevano preceduti i giovanissimi imbecilli laziali a coinvolgere Anna Frank nelle squallide dispute sul derby con la Roma. Poi i tifosi veneti dalle teste rasate in trasferta a […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante
2_Ricci

I nuovi fascismi – di Emilio Ricci

Da tempo ormai si moltiplicano manifestazioni (pubbliche e private) che fanno riferimento a modelli riferibili a comportamenti di stampo fascisti, e a volte nazi-fascisti,  di organizzazioni, prevalentemente giovanili, che si richiamavano a ideologie negazioniste, nostalgiche del passato, di chiaro stampo razzista e antidemocratico. In alcuni casi, inoltre, tali manifestazioni si collegano anche a fenomeni di […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante
3_Cavalli

La malattia e le medicine – di Alessandro Cavalli

Quando, come è successo a Como, squadre di giovanotti fanno irruzione nella riunione pacifica di un’associazione di volontari, che si occupano di migranti, per testimoniare la loro ostilità agli “invasori” e a coloro che li accolgono, non c’è dubbio che un certo allarme sia giustificato.  L’etichetta di “fascisti” o quantomeno di “nostalgici” è una reazione […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante
4_Brusco

Gli strumenti giuridici di contrasto al neofascismo – Carlo Brusco

I) Esistono in Italia più fonti normative astrattamente e specificamente applicabili ai fenomeni neofascisti che sempre più stanno prendendo piede in Europa e nel nostro paese e occorre quindi esaminarle separatamente sia dal punto di vista della disciplina che dell’applicazione giurisprudenziale. La prima fonte ha rango costituzionale e riguarda in particolare la ricostituzione del disciolto […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante
5_manifestazione

Il punto di vista di un giovane – di Lorenzo Azzolini

Non è un abbonamento, è un arruolamento. Suona così ma è solo la pubblicità di un giornale: Primato Nazionale, legato ovviamente all’estrema destra. Il messaggio mi esce fuori mentre sto facendo qualche ricerca su internet per scrivere questo articolo. Provare a spiegare il rapporto tra giovani e neofascismi non è facile, neppure per me che […]

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi