Dichiarazione di Giovanna Grosso Balduzzi: “Piena fiducia all’ILSREC”- 17 gennaio 2024

Dichiarazione di Giovanna Grosso Balduzzi:
“Piena fiducia all’ILSREC”

 

Mi è stato riferito, non frequentando io i siti “social”, quanto pubblicato dal Sig. Lorenzo Torre
in ordine ad una donazione all’Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e della Età
Contemporanea in memoria di Giuseppe Balduzzi, partigiano “Marco II”, socio fondatore
dell’Istituto stesso.
Quanto scritto, per quanto mi riguarda, non corrisponde a verità.
Addolorata per la odiosa strumentalizzazione, effettuata non comprendo a quali fini, sento il
dovere – nella pienezza delle mie facoltà mentali – di ribadire il mio totale definitivo accordo
con l’Istituto nella realizzazione del lascito.
Nego nel modo più netto ciò che ha riportato dal Sig. Torre nei suoi post, sui quali dissento nel
modo più risoluto, per il metodo e per il merito, invitandolo a rimuoverli completamente e a
non fare più menzione dello stesso.
Altrimenti io stessa mi vedrei costretta ad agire per le vie legali.
Spero che tutto si concluda con le scuse all’ILSREC per il meritevole lavoro svolto anche in
questa circostanza.
Dichiaro altresì che i miei sentimenti nei confronti dell’Istituto medesimo rimangono inalterati,
come da decenni fondati assolutamente su rapporti di piena fiducia.

In fede
Giovanna Grosso Balduzzi
17 gennaio 2024

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante

Autore dell'articolo: Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell′Età Contemporanea

ILSREC - Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea. Questo Istituto, fin dalla sua fondazione nell'immediato dopoguerra persegue, con spirito di verità e rigore scientifico, lo studio e la divulgazione dei molteplici aspetti che hanno mosso e caratterizzato la Resistenza, nel quadro degli eventi che hanno drammaticamente segnato l’intera storia del Novecento.

Lascia un commento