Fondo “Martinengo Enrico”

Il fondo, donato  nel 2006 dal figlio, Efisio Martinengo, raccoglie le carte conservate dal generale di brigata Enrico Martinengo (Durante), il quale guidò il Comando militare regionale ligure (Cmrl) nell’ultima fase della lotta di liberazione.

La documentazione riguarda la sua partecipazione alla Resistenza, l’attività del Cmrl, l’attuazione del “Piano A” per l’insurrezione di Genova alla cui stesura egli contribuì, la liberazione di Genova e la resa delle forze armate tedesche, il salvataggio del porto di Genova e altri episodi accaduti fra l’8 settembre e il 25 aprile relativi anche alle province di Savona, Imperia e Spezia.

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante

Autore dell'articolo: Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell′Età Contemporanea

ILSREC - Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea. Questo Istituto, fin dalla sua fondazione nell'immediato dopoguerra persegue, con spirito di verità e rigore scientifico, lo studio e la divulgazione dei molteplici aspetti che hanno mosso e caratterizzato la Resistenza, nel quadro degli eventi che hanno drammaticamente segnato l’intera storia del Novecento.

Lascia un commento