Giorno della memoria 2021 – didattica, incontri, eventi


Presentazione di Giacomo Ronzitti, Presidente Ilsrec

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


Genesi delle persecuzioni e deportazioni. Universo concentrazionario nazista e “Nuovo Ordine Europeo”.

Proposta didattica per il Giorno della Memoria 2021

In collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale Liguria

 

Saluti di Alessandro Clavarino, Dirigente Ufficio Scolastico Regionale Liguria 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

In occasione del Giorno della Memoria 2021 l’Istituto ligure per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea propone un intervento didattico, rivolto agli studenti, dal titolo Genesi delle persecuzioni e deportazioni. Universo concentrazionario nazista e “Nuovo Ordine Europeo”.

L’intervento, che per il perdurare dell’emergenza Covid-19 sarà effettuato da remoto, sarà condotto da Paolo Battifora e si avvarrà di una presentazione in PowerPoint per rendere più incisiva la trattazione dei temi affrontati.

L’intervento si propone di delineare le differenti tipologie della deportazione nazista – razziale, politica, civile -, di analizzare funzioni e specificità dei lager, di contestualizzare adeguatamente questa tragica vicenda storica, con particolare riferimento al caso italiano.

L’iniziativa, da tenersi nel mese di gennaio o agli inizi di febbraio 2021, si articolerebbe su due ore: la prima ora dedicata all’esposizione del tema, la seconda alle domande degli studenti e all’ulteriore approfondimento e discussione dei problemi affrontati.

Per contatti e ulteriori delucidazioni potete telefonare allo 0105576091 o scrivere a paolo.battifora@ilsrec.it

Scarica il comunicato per i docenti

 


SEGRETE Tracce di Memoria – Alleanza di artisti in memoria della Shoah.

XIII Edizione dal 21 al 29 gennaio 2021

La XIII edizione di Segrete Tracce di Memoria ha un programma ricco e particolarmente interessante che si articola in arte, teatro musica e poesia, a questi si aggiungono interventi, interviste e docufilm. La mostra è introdotta da un testo di Viana Conti sul tema dell’Umanitarismo tecnocratico, della perdita di una coscienza collettiva per acquisire una coscienza di rete, giocata sullo schermo di una società dello spettacolo.

Le antiche celle ospiteranno le opere di: Aqua Aura, Federico Bonelli, Joachim Seinfeld, Maya Zignone, e le performance di Roberto Rossini e Angelo Pretolani

Anche quest’anno Segrete si avvale della collaborazione di: ILSREC, Memoriale della Shoah di Milano, Goethe Institut Genua, ANPI di Genova e di Borghetto Lodigiano, Festival Internazionale della Poesia di Genova.

Si ringrazia inoltre tutti coloro che hanno partecipato alla donazione attraverso il crowdfunding.

Segui SEGRETE su Facebook 
Evento Segrete on line:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


“Il prodotto del pregiudizio, dell’odio, dell’indifferenza”

Incontro con la Senatrice Liliana Segre – Genova, Teatro Carlo Felice e Palazzo Ducale – 9 ottobre 2018

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 


Dalla Liguria ai campi di sterminio – ebook

In occasione della Giornata della Memoria, l’Ilsrec mette a disposizione, gratuitamente e in formato digitale il volume “Dalla Liguria ai campi di sterminio” nella riedizione del 2004 a cura di Gilberto Salmoni: un libro prezioso, non solo per i dati riportati ma anche per le innumerevoli testimonianze  di deportati liguri in esso raccolte.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


La valigia di Dora

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante

Autore dell'articolo: Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell′Età Contemporanea

ILSREC - Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea. Questo Istituto, fin dalla sua fondazione nell'immediato dopoguerra persegue, con spirito di verità e rigore scientifico, lo studio e la divulgazione dei molteplici aspetti che hanno mosso e caratterizzato la Resistenza, nel quadro degli eventi che hanno drammaticamente segnato l’intera storia del Novecento.

Lascia un commento