Orientarsi nella contemporaneità – Corso di formazione 2019

Orientarsi nella contemporaneità

 Genova – Aula magna del Liceo D’Oria, ore 17.00

  • 10 ottobre 2019

Sovranità nazionale e sovranazionale europea: la sfida del futuro

Vincenzo Roppo (Università di Genova)

  • 17 ottobre

Il fenomeno emigratorio e immigratorio tra Novecento e nuovo millennio

Alessandro Cavalli (già docente dell’Università di Pavia)

  • 24 ottobre

L’uso pubblico della storia nell’era di internet

Giovanni De Luna (già docente dell’Università di Torino)

  • 31 ottobre

Economia e finanza nella competizione globale

Francesco Praussello (già docente dell’Università di Genova)

 

Dopo i precedenti corsi di formazione del 2017 e 2018 incentrati sulla storia italiana dal dopoguerra agli anni Settanta, l’iniziativa per l’a.s. 2019-20 si ripromette di fornire strumenti critici di analisi di alcune problematiche di rilievo della società attuale.

In una fase storica in cui accesi dibattiti mediatici, politici, sociali si rivelano spesso privi di adeguate contestualizzazioni, carenti dei fondamentali elementi conoscitivi e soggetti a tendenziali riduzionismi e strumentalizzazioni, Orientarsi nella contemporaneità vuole essere un contributo per una riflessione e un approfondimento di dinamiche e processi di portata globale che interpellano profondamente ogni individuo.

Un’occasione quindi per “leggere” con maggior lucidità e competenza fenomeni salienti di questo nostro tempo presente e per ampliare e affinare i propri strumenti didattici in merito all’educazione alla cittadinanza attiva e alla promozione di una matura e consapevole coscienza civile degli studenti.

Organizzato dall’ILSREC “Raimondo Ricci” e diretto da Paolo Battifora, coordinatore del Comitato scientifico dell’Istituto, il corso di formazione, gratuito è rivolto ai docenti di ogni ordine e grado ed aperto anche agli studenti degli Istituti superiori.

Il corso, caricato sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR (codice 32828), si terrà a Genova, presso il Liceo classico D’Oria, in via Diaz 8, con inizio alle ore 17.00. Ai docenti sarà rilasciato l’attestato di frequenza (totale ore 20; per il rilascio dell’attestato è richiesta la presenza ad almeno 3 incontri).

L’Istituto ligure per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea “Raimondo Ricci” è parte della Rete degli istituti associati all’Istituto Nazionale Ferruccio Parri (ex Insmli) riconosciuto agenzia di formazione accreditata presso il Miur (l’Istituto Nazionale Ferruccio Parri con la rete degli Istituti associati ha ottenuto il riconoscimento di agenzia formativa, con DM 25.05.2001, prot. n. 802 del 19.06.2001, rinnovato con decreto prot. 10962 del 08.06.2005, accreditamento portato a conformità della Direttiva 170/2016 con approvazione del 01.12.2016 della richiesta n. 872 ed è incluso nell’elenco degli Enti accreditati).

Corso di formazione 2019_ scarica il dépliant

ILSREC

ISTITUTO LIGURE PER LA STORIA DELLA RESISTENZA

E DELL’ETÀ CONTEMPORANEA

“RAIMONDO RICCI” 

Via del Seminario 16 –  16121 GENOVA (GE)
tel. 0105576091

ilsrec@ilsrec.it;

donatella.chiapponi@ilsrec.it

www.ilsrec.it

Condividi questo articolo se lo hai trovato interessante

Autore dell'articolo: Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell′Età Contemporanea

ILSREC - Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea. Questo Istituto, fin dalla sua fondazione nell'immediato dopoguerra persegue, con spirito di verità e rigore scientifico, lo studio e la divulgazione dei molteplici aspetti che hanno mosso e caratterizzato la Resistenza, nel quadro degli eventi che hanno drammaticamente segnato l’intera storia del Novecento.